lunedì 25 novembre 2019

I membri del Consiglio postsinodale

La Segreteria generale del Sinodo dei vescovi ha reso noto sabato 23 novembre che a conclusione dell’Assemblea speciale del Sinodo dei vescovi per la regione panamazzonica è stato costituito il rispettivo Consiglio speciale composto da:

Membri eletti dall’Assemblea sinodale
1. Sua em.za rev.ma card. Cláudio HUMMES OFM, arcivescovo emerito di São Paulo, presidente della Commissione episcopale per l’Amazzonia della Conferenza nazionale dei vescovi del Brasile (CNBB), presidente della Rete ecclesiale Panamazzonica (REPAM, Brasile);
2. 
Sua em.za rev.ma card. Pedro Ricardo BARRETO JIMENO SI, arcivescovo di Huancayo (Perú), vicepresidente della Rete ecclesiale panamazzonica;
3. Sua ecc.za rev.ma mons. Alberto TAVEIRA CORRÊA, arcivescovo di Belém do Pará (Brasile);
4. 
Sua ecc.za rev.ma mons. Roque PALOSCHI, arcivescovo di Porto Velho (Brasile);
5. 
Sua ecc.za rev.ma mons. Emmanuel LAFONT, vescovo di Cayenne, Guyana Francese (Francia);
6. 
Sua ecc.za rev.ma mons. Ricardo Ernesto CENTELLAS GUZMÁN, vescovo di Potosí, presidente della Conferenza episcopale (Bolivia);
7. 
Sua ecc.za rev.ma mons. Erwin KRÄUTLER, C.PP.S., prelato emerito di Xingu (Brasile);
8. 
Sua ecc.za rev.ma mons. Rafael COB GARCÍA, vicario apostolico di Puyo, vescovo titolare di Cerbali (Ecuador);
9. 
Sua ecc.za rev.ma mons. Eugenio COTER, vicario apostolico di Pando, vescovo titolare di Tibiuca (Bolivia);
10. 
Sua ecc.za rev.ma mons. Joaquín Humberto PINZÓN GÜIZA IMC, vicario apostolico di Puerto Leguízamo-Solano, vescovo titolare di Ottocio (Colombia);
11. 
Sua ecc.za rev.ma mons. Joselito CARREÑO QUIÑÓNEZ MXY, vicario apostolico di Inírida, vescovo titolare di Paria di Proconsolare (Colombia);
12. 
Sua ecc.za rev.ma mons. David MARTÍNEZ DE AGUIRRE GUINEA OP, vicario apostolico di Puerto Maldonado, vescovo titolare di Izirzada (Perù);
13. 
Sua ecc.za rev.ma mons. Jonny Eduardo REYES SEQUERA SDB, vicario apostolico di Puerto Ayacucho, vescovo titolare di Canapio (Venezuela).

Membri nominati dal santo padre
14. Rev.da suora Laura Vicuña PEREIRA MANSO CF, agente di pastorale presso il popolo Karipuna (Brasile)
15. Sig.a Patricia GUALINGA, leader indigena nella difesa dei diritti umani delle comunità Kichwa di Sarayaku (Ecuador)
16. Sig. Delio SITICONATZI CAMAITERI, membro del popolo ashaninca, gruppo etnico amazzonico (Perù).

martedì 29 ottobre 2019

Sinodo amazzonico: la traduzione del discorso finale del papa

Pubblichiamo il discorso conclusivo pronunciato il 26 ottobre da papa Francesco nella sessione conclusiva dell'Assemblea speciale del Sinodo dei vescovi dedicato alla Panamazzonia. Traduzione dallo spagnolo de L'Osservatore romano (27-28.10.2019)

Sinodo amazzonico: il documento finale in italiano

Riprendiamo da L'Osservatore romano (28-29.10.2019) la traduzione di lavoro non ufficiale dallo spagnolo del Documento finale dell'Assemblea speciale del Sinodo dei vescovi dedicata alla regione panamazzonica. In fondo riportiamo lo schema riassuntivo dei placet ottenuti nei singoli paragrafi.

lunedì 28 ottobre 2019

Sinodo amazzonico: l'omelia e l'Angelus di Francesco

Domenica 27, XXX domenica del tempo ordinario, nell'omelia tenuta nella Basilica Vaticana e poi successivamente nell'Angelus, il tema della cura della casa comune e degli ultimi come cuore della preoccupazione della Chiesa è stato ripreso nelle parole di papa Francesco.

Sinodo amazzonico: le parole del papa in chiusura

Sabato pomeriggio 26 ottobre il documento finale è stato letto e votato paragrafo per paragrafo, con una sostanziale approvazione dei vari punti. Prima che l'Assemblea si sciogliesse il papa ne ha sintetizzato (in spagnolo) i punti salienti, con una chiusa che cita un passo di Péguy.

sabato 26 ottobre 2019

Sinodo Amazzonico: dalla periferia al mondo

Pensieri sparsi a partire dalla fine del Sinodo


Alcuni pensieri sparsi per una prima valutazione del Sinodo sull'Amazzonia e del suo corposo documento finale (sono 120 numeri pubblicati al momento nell'originale spagnolo) che tuttavia necessita di una lettura più approfondita.

Sinodo Amazzonia: il testo finale in spagnolo

Presentato venerdì 25 e votato sabato 26 ottobre, il lungo documento finale (in originale spagnolo) consta di 120 numeri, 16.307 parole e 103.932 caratteri.
Ecco il testo a cui segue in fondo lo schema dei voti riportati da ciascun paragrafo. Da notare che la maggioranza dei 2/3 - necessaria perché si consideri approvato il documento - è stata raggiunta in tutti i numeri.

INTRODUCCIÓN
 1. “Y dijo el que está sentado en el trono: “Mira, hago nuevas todas las cosas” Y dijo:  “Escribe: ¡estas palabras son fieles y verdaderas!” (Ap 21,5)