sabato 22 novembre 2014

Sinodo 2014: ha vinto la trasparenza

Di ritorno dal Sinodo a Roma, l’arcivescovo di Wellington (Nuova Zelanda), John Dew, traccia un bilancio della propria esperienza sinodale, sottolineando in particolare la trasparenza e la collegialità come elementi di forza vissuti dai padri sinodali (http://wel-com.org.nz/).

venerdì 21 novembre 2014

Fare famiglia oggi in Cile

A conclusione dell’Assemblea plenaria (14 novembre scorso) della Conferenza episcopale del Cile i vescovi hanno reso noto un Mensaje de los Obispos al pueblo de Chile che analizza le principali sfide che devono affrontare oggi le famiglie cilene (www.iglesiadesantiago.cl).

giovedì 20 novembre 2014

Comunicato dalla Segreteria generale del Sinodo

In seguito alla VIII Riunione del XIII Consiglio Ordinario del Sinodo dei Vescovi per la XIV Assemblea Generale Ordinaria (18-19 novembre 2014), il 20 è stato reso noto il comunicato che dà i tempi per la pubblicazione del nuovo questionario (primi dicembre) e per l’invio delle relative risposte a Roma che andranno a formare il nuovo Instrumentum laboris prima dell’estate 2015 (www.vatican.va).

Le tante sfide alla famiglia in Africa

La Conferenza dei vescovi cattolici del Ghana, riunita ad Accra dal 4 al 15 novembre scorso, ha pubblicato un comunicato dal titolo “The pastoral challenges of the family in the context of evangelisation” firmato dal suo presidente mons. Joseph Osei-Bonsu, vescovo di Konongo-Mampong (http://cbcgha.org/).

mercoledì 19 novembre 2014

Il magistero: fedele a se stesso

Pubblichiamo l'intervento di mons. Berhaneyesus D. Souraphiel, arcivescovo metropolita di Addis Abeba e presidente della Association of Member Episcopal Conferences of Eastern Africa (AMECEA), pronunciato durante l’Ottava Congregazione Generale del Sinodo dei vescovi, giovedì 9 ottobre scorso (http://amecea.blogspot.it/).

Una sintesi del Sinodo

Dalla prolusione di mons. Ricardo Blázquez, arcivescovo di Valladolid e presidente della Conferenza episcopale spagnola, pronunciato lunedì 17 novembre, abbiamo estratto i paragrafi che si riferiscono al recente Sinodo a cui il presule ha partecipato a Roma (http://www.conferenciaepiscopal.es/).

martedì 18 novembre 2014

Grati alle famiglie

Nella prolusione alla 67a Assemblea generale della CEI (10-13 novembre), il card. Angelo Bagnasco ha fatto ampi riferimenti al tema del Sinodo. Ne riportiamo i brani relativi (chiesacattolica.it).

Cari Confratelli, (…)

Il Sinodo, evento di grazia
1.Si è da poco concluso il Sinodo Straordinario che ha avuto come tema “Le sfide sulla famiglia nel contesto dell’Evangelizzazione”. Ne è stata celebrata la prima fase che vedrà – tra un anno – la continuazione nel Sinodo Ordinario: alla fine tutto verrà consegnato nelle mani del Santo Padre e al suo Ministero Petrino.

lunedì 17 novembre 2014

Rafforzare davvero la famiglia

Quali strade andranno percorse, in particolare in relazione al mercato del lavoro, agli orari, al mercato immobiliare, in modo che genitori e bambini possano stare insieme ed essere famiglia?”: questa domanda pone la Chiesa cattolica del Lussemburgo in una dichiarazione pubblicata il 3 novembre che si interroga sull’impegno di Chiesa e stato per “rafforzare la famiglia e dare un futuro alla società”.

Papa: La famiglia è famiglia

Oggi, 17 novembre nell’Aula del Sinodo in Vaticano, il santo padre Francesco ha incontrato i partecipanti al Colloquio internazionale interreligioso sulla complementarietà tra uomo e donna, promosso dalla Congregazione per la dottrina della fede, in collaborazione con i Pontifici consigli: per la Famiglia, per il dialogo interreligioso e per la promozione dell’unità dei cristiani. Riportiamo di seguito il testo del discorso che il papa ha rivolto ai presenti (http://w2.vatican.va/):

Cari fratelli e sorelle,
vi saluto cordialmente e ringrazio il Cardinale Müller per le parole con cui ha introdotto questo nostro incontro.

domenica 16 novembre 2014

Sinodo: discutere nelle diocesi

Nel discorso di chiusura dell'Assemblea autunnale dei vescovi francesi (9 novembre), mons. Georges Pontier, arcivescovo di Marsiglia, riporta la decisione dell'episcopato di rimandare la discussione sui temi del Sinodo alle singole diocesi. Riportiamo i passaggi del discorso di Pontier sul Sinodo e sul ruolo delle Chiese locali (http://www.eglise.catholique.fr/).

(...) Nous accueillons cette interpellation de la Parole de Dieu d’une manière particulière, après le récent synode, en pensant aux familles. Nous sommes conviés à aller à la rencontre de chacun pour prendre sur nos épaules ceux qui sont blessés, pour les écouter, pour les guider sur le chemin de la guérison spirituelle, pour accompagner les pas de Dieu vers eux ainsi que leur écoute de l’Esprit qui vient en chacun tel le bon samaritain panser toute plaie.