sabato 13 dicembre 2014

Gravità inaudita

di card. Velasio De Paolis*

Il tema dell'accesso ai sacramenti, specialmente all'eucarestia, da parte dei divorziati risposati è stato oggetto di riflessione nel sinodo straordinario dei vescovi dello scorso mese di ottobre.
A questo fa riferimento la proposizione n. 52 della "Relatio" finale, che dice: "Si è riflettuto sulla possibilità che i divorziati e risposati accedano ai sacramenti della penitenza e dell’eucaristia.

venerdì 12 dicembre 2014

L’intersinodo ha una ricaduta: verrà guarito dalle Chiese locali

di Guido Mocellin*

Tra le frasi fatte che fotografano, un po’ semplicisticamente, come funziona la comunicazione di massa, ce n’è una che recita: "In Rete, vince chi le spara più grosse". Anche in TV, sulla carta e alla radio, certamente… ma sul web di più: la velocità con cui scorriamo gli schermi dei nostri dispositivi digitali è tale che per farci fermare gli autori “forzano”, come si dice, i titoli e le immagini.

giovedì 11 dicembre 2014

Il nuovo questionario nel segno chiaro dell'apertura

di Stefano Ceccanti*

Il nuovo questionario per il prossimo Sinodo ordinario sulla famiglia, a differenza dal precedente, quello per lo scorso Sinodo straordinario, dimostra con tutta evidenza di non partire da zero, di fare tesoro del primo tempo del percorso.

mercoledì 10 dicembre 2014

Lineamenta: una metadomanda e tre criteri generali


di Andrea Grillo

Una domanda precede le altre domande. Il miglior modo per non “tornare indietro” è stato quello di aprire i Lineamenta del Sinodo 2015 alla integrazione più radicale. La non autosufficienza della Chiesa istituzionale rispetto alla Chiesa vivente e alla società aperta non poteva essere detta meglio che con questa “domanda delle domande”. Una “metadomanda” apre il lavoro intersinodale ad una interrogazione più radicale più pudica. Eccone il testo:

martedì 9 dicembre 2014

Le domande per il Sinodo 2015

Oggi la Segreteria generale del Sinodo ha reso note le 46 domande che accompagneranno - assieme alla Relatio Synodi - la seconda "ampia consultazione sulla famiglia" di tutte le Chiese locali in vista del Sinodo ordinario sulla famiglia dell'ottobre 2015. Le risposte delle conferenze episcopali sono attese entro il mese di aprile. Segue il comunicato della Segreteria e il testo delle Domande per la recezione e l’approfondimento della Relatio Synodi (www.vatican.va).

lunedì 8 dicembre 2014

Spazi nuovi da riconoscere

di Simone Morandini

Come leggere questo tempo, così ricco di interrogativi, che vive la Chiesa cattolica tra le due sessioni sinodali dedicate alla famiglia? Molte le prospettive - anche di segno diametralmente opposto - che sono state proposte. Mi pare che l'intervento del card. Schönborn al Sinodo (presentato su questo blog), col suo riferimento al subsistit in del n. 8 della costituzione conciliare Lumen gentium, offra spunti importanti per interpretare alcune dinamiche di questi mesi. Credo quindi valga la pena di riprendere e articolare alcuni degli elementi che esso offre, per esplicitare quanto ampio possa essere l'orizzonte che essi disegnano.