giovedì 11 giugno 2015

Fede, matrimonio e diritto canonico

di Winfried Aymans*

Al centro delle consultazioni dei Sinodi dei vescovi del 2014 e del 2015 stanno il matrimonio e la famiglia. Malauguratamente, il dibattito pubblico ha avuto l’effetto di restringere la discussione quasi esclusivamente all’accesso alla comunione per i divorziati risposati e, tuttalpiù, ai cosiddetti “matrimoni gay”. Non sarebbe invece opportuno mettere al centro la questione di che cosa determini il significato religioso della concezione cattolica della fede sul matrimonio?

mercoledì 10 giugno 2015

La Famiglia - 18. Famiglia e malattia

di papa Francesco

Cari fratelli e sorelle, buongiorno!

Continuiamo con le catechesi sulla famiglia, e in questa catechesi vorrei toccare un aspetto molto comune nella vita delle nostre famiglie, quello della malattia.

martedì 9 giugno 2015

Famiglie "ecumeniche": una risorsa non un problema

di Thomas Knieps-Port le Roi *

I Lineamenta per l’Assemblea ordinaria del Sinodo dei vescovi dell’ottobre 2015 contengono nella seconda parte la seguente domanda: «La normativa attuale permette di dare risposte valide alle sfide poste dai matrimoni misti e da quelli interconfessionali? Occorre tenere conto di altri elementi?» (n. 39; Regno-doc. 15,2015,23).

lunedì 8 giugno 2015

Magistero e sensus fidei

di Andrea Grillo*

Una delle questioni più appassionanti, che emerge chiaramente dal dibattito intersinodale, potrebbe essere formulata in questi termini: come è possibile che il magistero ecclesiale sulla famiglia possa restare tanto “sordo” alle esigenze complesse della realtà familiare e arroccarsi in un mondo autoreferenziale, con una dottrina monolitica e una disciplina inadeguata non solo all’uomo, ma anzitutto al Vangelo? In altri termini, come può essere tanto grande la divaricazione tra dottrina ufficiale, sensus fidei e consensus fidelium?