sabato 5 settembre 2015

La Famiglia - 24. Preghiera

di papa Francesco (26 agosto)
Cari fratelli e sorelle, buongiorno!

Dopo aver riflettuto su come la famiglia vive i tempi della festa e del lavoro, consideriamo ora il tempo della preghiera. Il lamento più frequente dei cristiani riguarda proprio il tempo: “Dovrei pregare di più...; vorrei farlo, ma spesso mi manca il tempo”. Lo sentiamo continuamente. Il dispiacere è sincero, certamente, perché il cuore umano cerca sempre la preghiera, anche senza saperlo; e se non la trova non ha pace. Ma perché si incontrino, bisogna coltivare nel cuore un amore “caldo” per Dio, un amore affettivo.

venerdì 4 settembre 2015

La Famiglia - 23. Lavoro

di papa Francesco (19 agosto)

Cari fratelli e sorelle, buongiorno!

Dopo aver riflettuto sul valore della festa nella vita della famiglia, oggi ci soffermiamo sull’elemento complementare, che è quello del lavoro. Entrambi fanno parte del disegno creatore di Dio, la festa e il lavoro.

giovedì 3 settembre 2015

La Famiglia - 22. Festa


di papa Francesco (12 agosto)

Cari fratelli e sorelle, buongiorno!

Oggi apriamo un piccolo percorso di riflessione su tre dimensioni che scandiscono, per così dire, il ritmo della vita famigliare: la festa, il lavoro, la preghiera. Incominciamo dalla festa.

mercoledì 2 settembre 2015

La fine del matrimonio secondo il papa


di Basilio Petrà
Come sempre, anche nel corso dell’udienza del 5 agosto, papa Francesco ha tenuto un breve discorso, riprendendo il filo delle sue riflessioni sulla famiglia, interrotto alla fine di giugno. Lo ha ripreso in modo preciso e per certi aspetti sorprendente: “Dopo aver parlato, l’ultima volta, delle famiglie ferite a causa della incomprensione dei coniugi, oggi vorrei fermare la nostra attenzione su un’altra realtà: come prenderci cura di coloro che, in seguito all’irreversibile fallimento del loro legame matrimoniale, hanno intrapreso una nuova unione”.

martedì 1 settembre 2015

La Famiglia - 21. Famiglie ferite (II)


di papa Francesco (5 agosto)

Cari fratelli e sorelle, buongiorno!

Con questa catechesi riprendiamo la nostra riflessione sulla famiglia. Dopo aver parlato, l’ultima volta, delle famiglie ferite a causa della incomprensione dei coniugi, oggi vorrei fermare la nostra attenzione su un’altra realtà: come prenderci cura di coloro che, in seguito all’irreversibile fallimento del loro legame matrimoniale, hanno intrapreso una nuova unione.

lunedì 31 agosto 2015

Si rischia la miopia e l'ingiustizia

di Basilio Petrà
Il Pontificio consiglio per la famiglia ha dato alle stampe il volume che raccoglie relazioni e interventi interdisciplinari in vista del Sinodo. S'intitola Famiglia e Chiesa, un legame indissolubile, LEV 2014. E’ un bel volume di 552 pagine (cf. la presentazione che P. Sequeri ne ha fatto per il CTV; ndr), ben curato e al quale hanno contribuito a vario titolo alcun nomi tra i più prestigiosi della teologia cattolica odierna (specie italiana).