sabato 26 settembre 2015

Moralia e le questioni della vita umana

di Maurizio Chiodi*


In questo tempo inter-sinodale, caratterizzato in tutta la Chiesa da una particolare attenzione alla famiglia, le sue bellezze e i suoi drammi, gli articoli che andiamo presentando si propongono di offrire un contributo teologico sintetico, costruttivo e dialogico su alcuni dei più rilevanti temi morali implicati nell’Humanae vitae.

Il primo articolo, su «Il nesso tra sponsalità e generazione: la questione etica e antropologica» (M. Chiodi), vuole mettere in luce il principale guadagno teorico dell’Humanae vitae, identificato nell’inscindibile nesso tra sponsalità e generazione e sostiene che una bene intesa centralità della procreazione responsabile, nel quadro di una rinnovata prospettiva antropologica e teologica, permette di superare una riduzione legalistica della norma.

giovedì 24 settembre 2015

Il compito del Sinodo

di Andrea Grillo*

Una grande novità, maturata solo alcuni giorni fa, e che entrerà in vigore a partire dall’8 dicembre prossimo, è venuta dalla riforma del processo canonico per la dichiarazione della nullità del legame matrimoniale, decisa col motu proprio Mitis iudex Dominus Iesus da papa Francesco. Ciò che prima avveniva secondo una procedura complessa, lenta e spesso cavillosa, potrà essere portato a termine con rapidità, prossimità e prezzi ridotti. Il tutto, poi, verrà ricondotto alla “competenza episcopale”, con una intenzione che non è soltanto giuridica, ma pastorale ed ecclesiale.

mercoledì 23 settembre 2015

Sentirsi a casa

di papa Francesco

Durante il viaggio a Cuba, il papa ha incontrato le famiglie nella c
attedrale di Nostra Signora dell’Assunzione a Santiago (Cuba) e il 22 settembre ha rivolto loro un discorso (red.).

Siamo in famiglia. E quando uno sta in famiglia si sente a casa. Grazie famiglie cubane, grazie cubani per avermi fatto sentire in tutti questi giorni in famiglia, per avermi fatto sentire a casa. Grazie per tutto questo. Questo incontro con voi è come “la ciliegina sulla torta”. Concludere la mia visita vivendo questo incontro in famiglia è un motivo per rendere grazie a Dio per il “calore” che promana da gente che sa ricevere, che sa accogliere, che sa far sentire a casa. Grazie a tutti i cubani.

martedì 22 settembre 2015

Appello: confermiamo Humanae vitae e Veritatis splendor

di Stephan Kampowski e David S. Crawford*

Pubblichiamo la traduzione italiana curata dall'Osservatorio internazionale card. Van Thuân sulla dottrina sociale della Chiesa l'Appello "Confermare l’insegnamento della Humanae vitae e della Veritatis splendor" lanciato da S. Kampowski e D.S. Crawford sulla rivista statunitense First thing il 10 settembre scorso e sottoscritto da una cinquantina di moralisti (red.).