venerdì 8 aprile 2016

La presentazione dei coniugi Miano

di F. Miano e G. De Simone

Il senso di un cammino
La lettura dell'Amoris letitia è stata per noi un momento di grande commozione e di profonda gioia. Questa gioia vorremmo poter trasmettere anche a voi oggi. È la gioia per un testo magisteriale che nel parlare della famiglia riconduce all'essenziale, a quello che più conta; e lo fa con un linguaggio diretto, semplice, per tutti. Verrebbe da dire che questo non è un testo per addetti ai lavori, per gli specialisti della pastorale, ma per "addetti alla vita" ossia per tutti noi che, in maniera diversa, siamo parte di una famiglia.

La presentazione del card. Schönborn

di card. C. Schönborn

La sera del 13 marzo 2013, le prime parole che il nuovo Papa eletto Francesco rivolse alle persone in piazza San Pietro e in tutto il mondo sono state: “Buona sera!” Semplici come questo saluto sono il linguaggio e lo stile del nuovo scritto di Papa Francesco. L’Esortazione non è proprio così breve come questo semplice saluto, ma così aderente alla realtà. In queste 200 pagine Papa Francesco parla di “amore nella famiglia” e lo fa in modo così concreto, così semplice, con parole che scaldano il cuore come quel buona sera del 13 marzo 2013.

La presentazione del card. Baldisseri

di card. Lorenzo Baldisseri

Nel Giubileo della Misericordia
Sono lieto e onorato di presentare oggi l’esortazione apostolica post-sinodale Amoris laetitia che Papa Francesco ha firmato il 19 marzo scorso, Solennità di San Giuseppe, e che oggi si rende pubblica. Anzitutto mi è gradito esprimere viva riconoscenza al Santo Padre, per aver donato alla Chiesa il prezioso documento sull’amore nella famiglia.

Amoris laetitia

ESORTAZIONE APOSTOLICA POSTSINODALE

AMORIS LAETITIA

DEL SANTO PADRE
FRANCESCO
AI VESCOVI
AI PRESBITERI E AI DIACONI
ALLE PERSONE CONSACRATE
AGLI SPOSI CRISTIANI
E A TUTTI I FEDELI LAICI
SULL’AMORE NELLA FAMIGLIA


1. La gioia dell’amore che si vive nelle famiglie è anche il giubilo della Chiesa. Come hanno indicato i Padri sinodali, malgrado i numerosi segni di crisi del matrimonio, «il desiderio di famiglia resta vivo, in specie fra i giovani, e motiva la Chiesa».[1] Come risposta a questa aspirazione «l’annuncio cristiano che riguarda la famiglia è davvero una buona notizia».[2]

La letizia dell'amore. Come orientarsi in una vasta biblioteca

di Maria Elisabetta Gandolfi

Rimandando i commenti strutturati a una lettura maggiormente ragionata, ecco alcune impressioni a caldo sulla corposissima postsinodale Amoris laetitia.
Se volevo trovare una definizione sintetica, la lettura nottetempo del testo me ne ha fornita subito una: una biblioteca. Ci sono almeno 4 testi l'uno dentro l'altro.