mercoledì 21 giugno 2017

Orientamenti dei vescovi siciliani


di Vescovi della Sicilia

Orientamenti pastorali Accompagnare, discernere, integrare la fragilità
secondo le indicazioni del cap. VIII
di Amoris laetitia

Premessa


Le Chiese di Sicilia hanno ricevuto con gioia l’indirizzo pastorale di papa Francesco, espresso nell’Esortazione apostolica post-sinodale Amoris Laetitia (AL), in cui si aprono nuove prospettive all’azione pastorale nei riguardi della famiglia e, in generale, della vita affettiva umana. Le Diocesi hanno iniziato la sua ricezione per accogliere sempre più pienamente il Vangelo della famiglia, essenziale per l’intera comunità ecclesiale e per la società.

martedì 20 giugno 2017

Non più come fratello e sorella

di Andrea Volpe

Papa Giovanni Paolo II nell’ormai lontano 1981 con l’esortazione apostolica Familiaris consortio (FC) apriva le porte dei sacramenti ai divorziati risposati sotto la seguente condizione: «La riconciliazione nel sacramento della penitenza - che aprirebbe la strada al sacramento eucaristico - può essere accordata solo a quelli che, pentiti di aver violato il segno dell'alleanza e della fedeltà a Cristo, sono sinceramente disposti ad una forma di vita non più in contraddizione con l'indissolubilità del matrimonio. Ciò comporta, in concreto, che quando l'uomo e la donna, per seri motivi - quali, ad esempio, l'educazione dei figli - non possono soddisfare l'obbligo della separazione, "assumono l'impegno di vivere in piena continenza, cioè di astenersi dagli atti propri dei coniugi" (Giovanni Paolo II, Omelia per la chiusura del VI Sinodo dei vescovi, n. 7, 25.10.1980: AAS 72 (1980) 1082)».