sabato 24 marzo 2018

Conferenza stampa sul documento del pre-sinodo dei giovani

Alle ore 12.30 di oggi, 24.3.2018, presso la Sala Stampa della Santa Sede, si è tenuta la Conferenza stampa di presentazione del Documento della Riunione pre-sinodale in preparazione alla XV Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei vescovi, in programma per l’ottobre 2018, sul tema: I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”.

Sono intervenuti l’em.mo card. Lorenzo Baldisseri, segretario generale del Sinodo dei vescovi; il rev.do Augusto Zampini, coordinatore della riunione pre-sinodale; la rev.da Suora Natalie Becquard, coordinatore della Riunione pre-sinodale; il rev. P. Jean Paul Hernàndez si, coordinatore della riunione pre-sinodale; tre giovani. Riportiamo di seguito gli interventi del card. Baldisseri, di suor Becquard e dei tre giovani (www.vatican.va).

Che cosa dice il pre-sinodo dei giovani?

Documento della riunione pre-sinodale in preparazione alla XV Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei vescovi
(Roma, 19-24 marzo 2018)

INTRODUZIONE
I giovani di oggi si confrontano con una serie di sfide e opportunità esterne ed interne, molte delle quali sono specifiche dei loro contesti individuali e alcune sono condivise tra continenti. Alla luce di ciò, è necessario per la Chiesa esaminare il modo in cui pensa ai giovani e si impegna per loro, in modo da essere una guida efficace, rilevante e vivificante nel corso della loro vita.
Questo documento è una piattaforma sintetizzata per esprimere alcuni dei nostri pensieri ed esperienze. È importante notare che queste sono le riflessioni di giovani del 21° secolo provenienti da diverse religioni e contesti culturali. In tal senso, la Chiesa dovrebbe vedere queste riflessioni non come un’analisi empirica di un qualsiasi altro tempo passato ma, piuttosto, come un’espressione di dove ci troviamo, dove siamo diretti e come un indicatore di cosa la Chiesa deve fare per andare avanti.