sabato 22 maggio 2021

Sinodo dei vescovi: un nuovo programma, quasi un concilio


Partirà dalle diocesi domenica 17 ottobre 2021, passerà attraverso una fase continentale fino al 2023 per poi concludersi nell'ottobre dello stesso anno a Roma come Chiesa universale: questo il nuovo programma annunciato ieri, 21 maggio, per la XVI Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei vescovi, dedicata a 
“Per una Chiesa sinodale: comunione, partecipazione e missione”.

"Papa Francesco, in data 24 aprile 2021, ha approvato – recita il comunicato – un nuovo itinerario sinodale per la XVI Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei vescovi, inizialmente prevista per il mese di ottobre del 2022, sul tema: 'Per una Chiesa sinodale: comunione, partecipazione e missione'. La Segretaria generale del Sinodo, con l’assenso del Consiglio ordinario, ha proposto le inedite modalità per il cammino verso l’Assise. Il percorso per la celebrazione del Sinodo si articolerà in 3 fasi, tra l’ottobre del 2021 e l’ottobre del 2023, passando per una fase diocesana e una continentale, che daranno vita a due differenti Instrumentum laboris, fino a quella conclusiva a livello di Chiesa universale". Qui continua il comunicato...


Resi noti in contemporanea un
documento che entra nei dettagli del percorso, un video e l'infografica che qui riportiamo, che visualizza la timeline da qui al 2023. 

Nessun commento:

Posta un commento